Archivi tag: bici

Erasing data

Giornata brutta, senza sole, quella di oggi.
Giornata dove lei mi ha fatto sprofondare un po’ più giù

Giornata in cui non fai altro che pensare, e più pensi più sprofondi.

Addirittura prendi una strada più lunga, perché i tuoi pensieri hanno bisogno di più tempo.

E le pedalate si fanno stanche, inutili, ridondanti.

Poi, dei piccoli proiettili di ghiaccio impattano sul volto.
Piccoli punti di freddo..

Pedalo ancora, questa volta ad occhi chiusi..
i punti di freddo aumentano sempre di più, come aghi che penetrano nella carne,
nel cervello..

E più scende la neve di questo marzo, più mi lava la faccia..

E allo stesso tempo cancella il ricordo che ho di te

Contrassegnato da tag , ,

Free

Immagina di andare in bici la mattina presto,
l’aria fresca che ti accarezza il volto e le braccia..

Immagina che in quel momento dalle cuffie del tuo Ipod escano queste parole:

Verrà un vento caldo
a cancellare questa umidità,
lo devo solo aspettare
e resto impassibile
a guardare le foglie morire in 100.000 canzoni d’amore
e sarà un vento di fuoco,
chissà che altro cancellerà
dal nostro cuore,
ma io sopravviverò,
ho quasi un giro
intero per capire il ritmo
e prendere l’onda di questo bolero.

Immagina di fare tutto quello che ho scritto prima ad occhi chiusi,
Il vento che ti scorre in faccia
Giorgio Canali che canta solo per te

Io l’ho fatto l’altro giorno, e per qualche istante, mi sono sentito davvero libero..

PS: stavo per mettere sotto una vecchietta, ma ne valeva la pena

Contrassegnato da tag , , ,