Archivio mensile:maggio 2009

Free

Immagina di andare in bici la mattina presto,
l’aria fresca che ti accarezza il volto e le braccia..

Immagina che in quel momento dalle cuffie del tuo Ipod escano queste parole:

Verrà un vento caldo
a cancellare questa umidità,
lo devo solo aspettare
e resto impassibile
a guardare le foglie morire in 100.000 canzoni d’amore
e sarà un vento di fuoco,
chissà che altro cancellerà
dal nostro cuore,
ma io sopravviverò,
ho quasi un giro
intero per capire il ritmo
e prendere l’onda di questo bolero.

Immagina di fare tutto quello che ho scritto prima ad occhi chiusi,
Il vento che ti scorre in faccia
Giorgio Canali che canta solo per te

Io l’ho fatto l’altro giorno, e per qualche istante, mi sono sentito davvero libero..

PS: stavo per mettere sotto una vecchietta, ma ne valeva la pena

Annunci
Contrassegnato da tag , , ,

Desiderio…

…è quando mi sfiori la patta mentre guido, costringendomi ad accostare anche se siamo già in ritardo mostruoso
…è quando mi sussuri di tutto all’orecchio davanti a tutti, costringendomi ad andare via nel bel mezzo della festa di laurea del mio migliore amico
…è quando mi guardi con quegli occhi da bimba mentre ti mordi il labbro
…è quando ti mordo il collo prima di uscire di casa, tanto siamo sempre in ritardo
…è quando insinui la mano dentro ai miei pantaloni nel bus, tanto con il piumino sopra non si capisce nulla
…è quando ti prendo di forza, bloccando ogni tuo movimento
…è quando entri con me in un bagno di un locale pubblico
…è quando mi becchi a guardare in mezzo alle tue gamba, e tu, bastarda, le spalanchi
…è quando mi becchi a guardare dentro la tua scollatura, e allora mi abbracci forte

…è quando sono con te
e tu con me..

Contrassegnato da tag ,